Followers

Oggi è...

mi lasci un salutino?!

Mi lasci un salutino?!

domenica 5 maggio 2013

Storia della chiocciola


La @, anche detta a commerciale, e popolarmente nota in lingua italiana come chiocciola o chiocciolina, conosciuta in inglese col nome at, è un carattere tipografico  usato  soprattutto per la posta elettronica . Graficamente rappresenta una a stilizzata con attorno un ricciolo: da ciò derivano la somiglianza con il mollusco, di cui riproduce il guscio, e i nomignoli che essa possiede.


Qual  è la sua origine?
Non vi è concordanza sull’origine e tanto meno sul nome proprio del segno “@”. Quella “a” con la coda allungata, fino a formare quasi un cerchio attorno alla stessa vocale, dispone di un bel serraglio di nomi in mezzo mondo. Dalla nostra chiocciola/chiocciolina, alla lumaca (coreano) alla scimmia (tedesco), al cagnolino (russo), alla coda di scimmia (svizzero tedesco), al bruco o verme (ungherese), alla coda di maiale (norvegese e danese), al topolino (cinese), all’aringa (ceco) e altro ancora. C’è chi la assimila al tipico dolce arrotolato (ebraico), ad una rosa (turco). I finlandesi la chiamano “segno del miao”.
chiocciola

Quello che si sa per certo è che ad introdurre quel segno distintivo è stato RayTomlinson, 

un giovane ingegnere informatico americano che nel 1971 riuscì per primo a spedire un messaggio elettronico da un computer all’altro. Sul motivo per cui quel segno si trovava sulla tastiera di Tomlinson gli studiosi  sono divisi. Scrive Bruno Giussani: “Alcuni pensano che il segno @ abbia origine nel primo Medioevo, quando i monaci copisti che riproducevano manoscritti lo avrebbero creato contraendo (a vantaggio della rapidità) la parola latina “ad”. La maggioranza dei linguisti ritiene che il segno “@” sia di concezione più recente, apparso nel XVIII secolo in ambito commerciale come simbolo indicante il prezzo per unità di un prodotto. Più recentemente tuttavia un altro specialista, Giorgio Stabile dell’Università la Sapienza di Roma, ha prodotto alcuni documenti veneziani del Cinquecento dove il segno “@” appare come un’icona rappresentante un’altra unità di peso…”


Che dire di più?
Buona chiocciola a tutti!!











Nessun commento:

Posta un commento

Ogni tuo commento allieta il mio cuore ♥grazie!!♥

Follow by Email